Alla scoperta della Città di Palestrina - Guida Turistica

Palestrina - Visite guidate

Poco distante da Roma, a nord est di Frascati, a meno di una cinquantina di chilometri di distanza dalla città eterna si trova Palestrina, un piccolo comune laziale di poco più di 20mila abitanti. Una cittadina il cui nome, di primo acchito, non dice nulla ma che in realtà nasconde attrazioni di grande interesse. La vicinanza con Roma è per Palestrina un'arma a doppio taglio: da un lato potrebbe essere trascinata dal vortice di turismo, ovvero attirare i tanti viaggiatori che arrivano da ogni parte del mondo anche all'interno dei suoi confini. D'altro canto tutti quelli che viaggiano a Roma hanno così tante bellezze da ammirare, così tanta storia da scoprire che difficilmente decidono di organizzare gite fuori porta. Ed è un peccato perché Palestrina è un piccolo gioiellino laziale che vale la pena di visitare. La città attuale sorge laddove un tempo c'era la famosa città di Preneste, nota per il santuario eretto in onore della dea Fortuna Primigenia: ovvero un grande complesso monumentale di sei terrazze, composto da diversi edifici e ritenuto sacro. Un santuario con una storia antichissima, che risale ben al secondo secolo prima della nascita di Cristo. 
La zona oggi è ricca di siti archeologici che hanno permesso di stabilire che questa terra era abitata già nel lontano VIII secolo a.C. Sulle origini di Palestrina si inseguono miti e leggende: alcuni credono che il fondatore della città sia da ricondurre a Telegono, figlio di Ulisse e di Circe; altri ancora invece affidano questo ruolo a Prainestos, figlio del re Latino e nipote di Ulisse. Anche grandi scrittori hanno narrato di questa terra e raccontato le gesta dei suoi eroi: per Virgilio il nome simbolo di Palestrina è Ceculo, figlio del dio Vulcano. 
Nel corso degli anni e dei secoli la grandezza di questo centro fu direttamente proporzionale alla sua posizione geografica: Palestrina si trovava infatti lungo l'asse commerciale e comunicativo tra il centro e il sud del Paese, e questo permise alla città di fiorire enormemente. Il santuario, opera oracolare senza precedenti, divenne da subito il simbolo della città ed è passato alla storia come una delle costruzioni dell'architettura romana più scenografica e più bella di tutta l'epoca repubblicana..... 

Alla scoperta della Città di Palestrina - Guida Turistica

A pochi chilometri da Roma, una cittadina di provincia ricca di tradizioni, Palestrina, dove convivono il passato e il presente.

E' la Preneste del Santuario della Dea Fortuna Primigenia, della villa imperiale che ha restituito l'Antinoo Braschi, del martire Agapito, di Giovanni Pierluigiprincipe della musica e luogo dove naque l'ancor più nota tecnica di ricamo che dalla cittadina prende il nome: il ''Punto Palestrina''; è la città feudo delle famiglie Colonna e Barberini e 'la piccola città' dove soggiornarono i fratelli Thomas e Heinrich Mann, è la Palestrina dei bombardamenti del 1944, che riscopre tra le macerie le sue radici antiche.

Il Museo archeologico Nazionale di Palestrina

Il Museo Archeologico Nazionale di Palestrina è ospitato nello storico palazzo Colonna Barberini e custodisce la gran parte dei reperti archeologici trovati in città, sia quelli di recentissima acquisizione che quelli storici della collezione barberiniana prenestina.

Il Santuario della Mentorella

Solo 10 Km separano la Città di Palestrina dal Santuario della Mentorella , seguendo un percorso che sfiora i centri di Castel San Pietro RomanoCapranica Prenestina Guadagnolo. Il breve viaggio si trasforma quasi in un sightseeing!

35,10,0,50,1
25,600,60,0,3000,5000,25,800
90,150,1,50,12,30,50,1,70,12,1,50,1,1,1,5000
0,2,1,0,2,46,15,5,2,1,0,20,0,1
Cattedrale di Sant' Agapito
Cattedrale di Sant' Agapito
Palestrina (RM) - Panorama
Palestrina (RM) - Panorama
Museo Archeologico Nazionale di Palestrina
Museo Archeologico Nazionale di Palestrina
Porta S. Martino - Fontana dello Pupazzo
Porta S. Martino - Fontana dello Pupazzo
Palestrina - Porta del Sole
Palestrina - Porta del Sole
Palestrina -Tempio di Fortuna
Palestrina -Tempio di Fortuna
Dall'alto di via del borgo, la bellissima vista sulla valle Latina e sul centro storico di Palestrina dove si scorge imponente la struttura del Duomo di Sant'Agapito Martire
Palestrina - Centro storico
Palestrina - Centro storico
Palestrina Antro delle sorti - Culto di Iside. Spazi dell'ex seminario
Palestrina - Antro delle Sorti
Palestrina - Antro delle Sorti

Il presente sito web utilizza cookie  tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.